logo

Visualizzare tutti gli articoli

5 motivi per cui mi sono appassionata della camminata nordica!

ATTIVITÀ FISICA

Éléonore, paziente e fondatrice dell'associazione Lymphosport

Da: Éléonore, paziente e fondatrice dell'associazione Lymphosport

Pubblicato 6 mese fa

Ciao, mi chiamo Eleonore e, come te, ho una malattia cronica. Io ho avuto un cancro ginecologico che mi ha lasciato i postumi su una gamba.

Dopo i miei trattamenti, ho deciso di formarmi come educatore medico Sport & Cancer perché sono assolutamente convinta dei benefici del movimento quando si vive con una malattia!  

Ogni mese, condividerò con voi un consiglio su come mantenere un'attività fisica compatibile con la malattia.  

Oggi, vi consiglio il nordic walking (sapete, quella camminata dinamica della Finlandia).

Ecco 5 motivi che mi hanno fatta appassionare:👇🏻  

1/ Il nordic walking utilizza l'80% dei nostri gruppi muscolari e il dispendio energetico è equivalente a una breve corsa! 

2/ Mi aiuta a fare più attenzione alla mia postura e a stare più dritta grazie alle racchette. 

3/ Questo mi ha permesso di recuperare i muscoli, di mantenere il mio peso dopo il trattamento e di muovere il mio corpo con ampi movimenti, alleggerendo così le mie articolazioni. Mi sento meno stanca e dolorante, soprattutto sulla schiena.

4/ Tutti possono farlo, anche se si ha una malattia cronica. Chiedete al vostro medico di effettuare una valutazione e di prescrivervi un'attività appropriata. Esiste anche la possibilità di farvi rimborsare le vostre sessioni di sport prescritte dal medico, permettendo ad alcune assicurazioni e alle autorità locali di pagare le vostre spese se sono supervisionate da un fisioterapista o un allenatore certificato.

5/ Se praticate regolarmente, aumenterete la vostra resistenza, la vostra capacità respiratoria, la vostra flessibilità e il vostro tono muscolare. Non si tratta di velocità o distanza, ma di regolarità.  

Alla fine, vi sentirete davvero meglio!  

Prenditi cura di te stesso ❤️  

share